Perle di Saggezza #1

 

Perle di saggezza ‘esterno-riferite’ raccolte qua e là. Qui trovi la serie pilota.

 

Eccezionale

Sono così mediocre che le persone normali mi sembrano dei mutanti.

E’ un confronto tra quello che riesco a fare io con l’onanismo intellettuale e quello che riesce a fare lei senza.

 

Matrimonio

Se non precisa gli autori, ci vado a nozze.

Quando sbagliano i congiuntivi, ci andiamo a nozze. Possiamo sputtanarli soprattutto se hanno ragione.

 

Liste

Alla fine gli ho fatto la lista di tutte quelle cose che non so fare o non ho il coraggio di fare da sola.

Ho tutta una lista degli scherzetti che gli potrei giocare quando è sovrappensiero…

 

Costi

Costringo persone eccezionali a pagare il prezzo della propria eccezionalità.

In soldoni chiediamo il pizzo intellettuale ad individui eccezionali.

Gli faccio pagare quello che rivela su di me mettendogli contro gli altri. Le chiacchiere potrebbero distruggerlo.

 

Successo

A sentirci dovremmo avere lo yacht, invece seguiamo uno stile di vita che ogni metalmeccanico si può permettere.

Insomma, posso dire e fare quello che voglio, resto un quaquaraquatto nascosto dietro allo schermo.

Mi sono sottratto alla corsa del topo per iscrivermi a quella con i sacchi. Di merda.

Tutti questi sforzi e questa non apre bocca.

Non vogliamo rinunciare ai nostri privilegi. Dovevamo stroncarli sul nascere!

 

Progressisti

‘Mio marito questo, mio marito quello…’ Sono riuscito a farmi raccontare tutto. Le donne non riescono proprio a tenere la bocca chiusa e ti mettono nei guai. Poi ne difendo i diritti ai convegni sul femminismo.

 

Potere

Senza internet, non posso fare nulla e non sono nessuno.

Non mi puoi impedire di parlare di te a chiunque mi capiti a tiro.

Non gli posso impedire di succhiare i miei pensieri.

 

Solidarietà Femminile

Se ti brucia così tanto che sia dimagrita, puoi sempre pagare i dottori perché le alterino i risultati degli esami medici che dovrai però rendere giustificabili convincendola ad ingozzarsi periodicamente di fritti. Così per lei sarà solo una vittora a metà.

 

Il Genio Ruba

Posso fare tutto, ho scelto di copiare. Mi vergogno di me stesso.

Speravo che le facesse piacere che le copiassiero la roba, cercavo la scusa per poterla scopiazzare.

 

Conclusioni

Se si agita tanto è perché ha paura che funzioni. O almeno così mi piace pensarla.

Tu ti esponi, io colpisco, no problem.

 

Tifosi

Sono in cerca di eroi e spero che falliscano, perché mi ricordano quanto faccio schifo.

Ma se prima gli dico che è un genio e poi lo tratto da scemo, dici che si offende?

 

L’avevano previsto perché non avevano di meglio da fare…

 

Gioco: raccogli le perle per nuove aree semantiche. Ogni fatto o riferimento a … è puramente casuale.

HLP, Simone Carozza.